Come completare al meglio un allestimento usando una Passatoia per Eventi

Come completare al meglio un allestimento usando una Passatoia per Eventi

Una passatoia per eventi può aiutarti a completare al meglio l’allestimento di matrimoni, stand fieristici e negozi. Scopri come e perchè!

Possiamo tradurre l’espressione allestimento come la messa a punto, la preparazione e la sistemazione di tutti gli elementi che compongono e completano, in senso fisico, la location di un evento.

L’allestimento, tuttavia, non si limita alla sfera pratica, va oltre a ciò che è visibile agli occhi di chi lo guarda. Esso serve a trasmettere sensazioni ed emozioni, sia che si tratti di un evento come il matrimonio, sia che si tratti, ad esempio, di un evento aziendale.

Per fare ciò, non basta scegliere gli elementi secondo il proprio gusto personale o abbinarli tra loro in modo armonioso. Occorre partire da un concetto di base e chiedersi: cosa voglio raccontare? Cosa voglio comunicare?

Successivamente si dovrà scegliere un colore consono al tema della comunicazione.
Il colore è, infatti, un aspetto estremamente importante da considerare quando si vuole comunicare un messaggio o trasmettere un’emozione. La nostra psiche, il nostro stato d’animo, vengono influenzati dalle diverse nuances con cui entriamo in contatto. Ci sono colori freddi (come l’azzurro, il blu o il verde) che creano una sensazione di calma e distacco, e colori caldi (come il rosso, il giallo o l’arancio) che trasmettono un senso di calore e di vicinanza.

Questa è soltanto una prima e superficiale divisione, ma la Psicologia del Colore attribuisce un significato a ciascuna nuances presente in natura.

Ed è proprio adesso, arrivati a questo punto, che entra in gioco in maniera predominante la Passatoia per eventi. Essa è l’elemento che, più di qualunque altro, può aiutarti a far risaltare il colore scelto. Questo non solo per le sue dimensioni, ma anche per l’uso stesso che se ne fa.

Basta pensare al caso emblematico del matrimonio, nel quale la Passatoia per eventi scelta viene posta al centro della scena e utilizzata per indicare il percorso che la sposa farà verso l’altare.

Ora che il “perché” è chiaro, scopriamo il “come” una passatoia per eventi può aiutarti a completare al meglio il tuo allestimento e, per farlo, prendiamo ad esempio le tipologie più comuni:

Allestimenti matrimoni: guida alla scelta della Passatoia ideale
Allestimento matrimonio in style country con passatoia per eventi Avorio | Scopri di più

 

Allestimenti matrimoni: guida alla scelta della Passatoia ideale

 

Anzitutto, occorre tenere a mente che non esistono colori giusti e colori sbagliati per l’allestimento di un matrimonio. L’importante è che il risultato finale risulti armonioso e che il tema scelto venga rispettato.

Pertanto, il consiglio è quello di scegliere in primo luogo il tema dell’evento (il “cosa voglio raccontare”) e, subito dopo, cercare di trasmetterlo al meglio con l’uso dei colori più adatti.

Si, abbiamo usato la parola colori (al plurale), e non a caso. Scegliere un colore principale e predominante è fondamentale per creare un fil rouge in tutto l’allestimento, dalla passatoia per eventi, ai fiori e fino ad arrivare agli elementi cartacei, come inviti e segnaposto. Tuttavia, scegliere un colore soltanto, potrebbe far risultare un po’ piatto o, al contrario, eccessivo, l’intero allestimento.

Il secondo consiglio da tenere a mente, dunque, è quello di optare per un matrimonio policromatico, abbinando al colore principale altre tonalità che vi si abbinino senza sovrastarlo.
Un esempio?

Qualora tu prediliga un matrimonio dallo stile classico e il concept da te scelto intenda raccontare una storia d’amore pura e piena di romanticismo, potresti scegliere come colore predominante il bianco, usandolo per l’abito, la passatoia nuziale e i vari tessili presenti nella location della cerimonia, mentre per i fiori potresti optare per delle composizioni che prevedano anche l’inserimento di diverse tonalità di rosa.

Passatoia per Eventi
Passatoia per Eventi per il matrimonio all'aperto | Scopri ora

 

Allestimenti fieristici: guida alla scelta della Passatoia per eventi

 

A differenza che nell’allestimento di un matrimonio, nell’allestimento fieristico le emozioni dei partecipanti all’evento sono importanti non soltanto da un punto di vista personale, ma soprattutto in quanto mezzo per acquisire nuovi clienti; è importante realizzare un percorso coinvolgente e funzionale che permetta al visitatore di notare tutti i prodotti e a noi di farlo sostare più tempo possibile nel nostro stand.

Certo, questo tempo deve essere di qualità, tanto quanto l’idea del nostro brand che il visitatore porterà con sé. Perché questo accada è anche fondamentale che lui percepisca in modo corretto il valore e la qualità dei prodotti che esponiamo. In tal senso, la cura dei dettagli è di vitale importanza.

Si sa, però, che presenziare ad una fiera di settore può risultare molto costoso e, al netto dei costi necessari, l’unica cosa in cui si può cercare di “risparmiare” sono i materiali scelti per l’allestimento del proprio stand. Ti chiederai, quindi: come posso risparmiare se devo prestare attenzione ai dettagli?

Ti sveliamo un trucco: less is more! Sostituisci i vetri con del plexiglass, scegli il laminato al posto del legno, il gres porcellanato invece del marmo e, soprattutto, pavimenta con l’utilizzo di una Passatoia per eventi!
Limita l’uso di materiale di pregio e punta tutto sul marchio, ad esempio, scegliendo la passatoia ad effetto moquette dello stesso colore del logo aziendale, oppure scegliendone più di una da abbinare ai colori delle varie collezioni così da creare diverse aree tematiche all’interno del tuo spazio.

Allestimenti fieristici: guida alla scelta della Passatoia per eventi
Allestimenti fieristici: passatoie moquette colorate | Scopri

 

Allestimenti per negozi: quando usare una Passatoia per eventi è la scelta vincente

 

L’allestimento del negozio e delle vetrine è una delle attività più importanti per attirare l’attenzione di potenziali nuovi clienti e può essere progettata in modo da favorire o indirizzare il processo d’acquisto.
Ma cosa significa “indirizzare” il processo d’acquisto?

Significa, in parole povere, posizionare i prodotti stessi o i complementi d’arredo che costituiscono l’arredamento o allestimento del negozio, in modo tale da creare una sorta di percorso visivo che il cliente inconsciamente sia portato a seguire, notando cose (o prodotti) a cui altrimenti forse non presterebbe attenzione. Un percorso, dunque, visivo-emotivo.

In quest’ottica, dunque, una passatoia è il complemento perfetto per creare un percorso da seguire una volta entrati in negozio. Un percorso fisico senza dubbio, ma non solo.

Facciamo un esempio: è Natale e l’atmosfera che questa festa porta con sé contagia davvero tutti, grandi e piccini. In questo periodo dell’anno case, strade, piazze ed edifici si riempiono di luci e addobbi. In questo scenario, il cliente tipo, si aspetta forse di entrare nel tuo negozio e non trovare un allestimento che rispetti il clima natalizio? No di certo, si aspetta di trovare un’atmosfera perfettamente in tema.

Quello del Natale è l’esempio più classico ma le festività che possono interessare un’attività commerciale favorendo anche gli acquisti sono molte: la Festa della Donna, San Valentino, Pasqua, Carnevale, e via dicendo. Ogni festività ricorda un colore e sul mercato puoi trovare la Passatoia per Eventi abbinata ad ognuno di essi, per completare l’allestimento in modo vincente ad ogni ricorrenza.

Allestimenti per negozi: quando usare una Passatoia per eventi è la scelta vincente
Red Carpet natalizio per negozio di abbigliamento | Scopri ora
Condividi
Nessun commento

Lascia un commento